Ressa nelle vie dello shopping a Milano prima della zona rossa - VIDEO


RESSA NELLE VIE DELLO SHOPPING A MILANO PRIMA DELLA ZONA ROSSA
- Milano, 16 gennaio 2021 - Ultima giornata di shopping a Milano prima di ripiombare nelle dure restrizioni della zona rossa. Davvero in tanti, complice una bella giornata di sole hanno affollato le vie del centro per approfittare dei saldi prima che i negozi vengano nuovamente chiusi. 

Lunghe code davanti alle vetrine più alla moda e che offrono nuovi sconti e ribassi. I milanesi tutti rigorosamente con la mascherina vivono questo ennesimo stop come una punizione, nonostante ciò complessivamente rispettano le regole anche se c'è oggettivamente molta gente in giro. 

La Lombardia infatti sarà zona rossa fino al 31 gennaio 2021, con le limitazioni che scatteranno domani 17 gennaio, come previsto dall'ordinanza firmata oggi del ministero della Salute Roberto Speranza. Alla Lombardia si applicano le misure previste dall'articolo 3 del Dpcm dello scorso 14 gennaio. Restano dunque a casa gli studenti. Aperte solo la scuola dell'infanzia, la primaria e il primo anno delle medie. Permessi gli spostamenti da casa solo per motivi di lavoro, salute, urgenza. 

Sono sospese le attività dei servizi di ristorazione e bar: resta possibile la consegna a domicilio e, fino alle 22, la ristorazione con asporto. Sono sospese le attività commerciali al dettaglio, fatta eccezione per la vendita di generi alimentari e di prima necessità. Ma la decisione del ministro scontenta molti e da più parti si chiedono chiarimenti: il presidente della Regione, Attilio Fontana, ha annunciato venerdì 15 un ricorso contro questa decisione del governo, giudicandola inutilmente punitiva poiché basata su "dati vecchi che non tengono conto della situazione reale". Intanto chi può ha fatto l'ultimo giro di semi libertà.


[VIDEO] Ressa nelle vie dello shopping a Milano prima della zona rossa:




Fonte qui



Home Page Guarda il Video.